Stai cercando di configurare il tuo router Teltonika RUT240 e collegarlo al PLC? Questo articolo è una guida passo passo per aiutarti a fare proprio questo. Tratteremo tutto, dalla configurazione iniziale del router alla connessione con il PLC.

How to Setup Teltonika Router RUT240 and Connect it with PLC

Introduzione

Il Teltonika Router RUT240 è un router mobile cellulare industriale che fornisce una connessione Internet sicura e affidabile. È un’ottima opzione per le località remote in cui la connessione Internet via cavo non è disponibile o come connessione di backup in caso di errore della connessione principale. Collegandolo al PLC puoi aiutarti a monitorare e controllare le tue macchine e attrezzature da remoto. Questa guida ti aiuterà a configurare il router e a collegarlo al PLC.

Impostazione del router Teltonika RUT240

Per configurare il router Teltonika RUT240, attenersi alla seguente procedura:

Passo 1: Inserire la scheda SIM

Il primo passo è inserire la scheda SIM nel router. Assicurati che la scheda SIM sia attivata e disponga di un piano dati.

Fase 2: Accensione del router

Collega l’alimentatore al router e accendilo.

Fase 3: collegamento al router

Collega il tuo computer o dispositivo mobile alla rete Wi-Fi o alla porta Ethernet del router. Il nome e la password della rete Wi-Fi predefiniti sono stampati sull’etichetta del router.

Passo 4: accedere all’interfaccia web del router

Aprire un browser Web e immettere l’indirizzo IP predefinito del router (192.168.1.1) nella barra degli indirizzi. Le credenziali di accesso predefinite sono admin/admin.

Passo 5: Configurare le impostazioni del router

Una volta effettuato l’accesso all’interfaccia web, puoi configurare le impostazioni del router in base alle tue esigenze. Assicurati di configurare le impostazioni APN corrette, poiché ciò determinerà la qualità e la stabilità della connessione Internet.

Collegamento del router Teltonika RUT240 con PLC

Per connettere Teltonika Router RUT240 al PLC, attenersi alla seguente procedura:

Passo 1: collegare il router al PLC

Collegare un’estremità del cavo Ethernet alla porta Ethernet del router e l’altra estremità alla porta Ethernet del PLC.

Passo 2: Configurazione dell’indirizzo IP del PLC

Configurare l’indirizzo IP del PLC in modo che si trovi nella stessa sottorete dell’indirizzo IP del router. Ad esempio, se l’indirizzo IP del router è 192.168.1.1, impostare l’indirizzo IP del PLC su 192.168.1.x, dove x è un numero compreso tra 2 e 254.

Passo 3: Configurare il port forwarding del router

Accedi all’interfaccia web del router e vai alla pagina Port Forwarding. Creare una nuova regola per inoltrare l’indirizzo IP e il numero di porta del PLC all’indirizzo IP WAN e al numero di porta del router.

Fase 4: Prova della connessione

Una volta completati i passaggi precedenti, testare la connessione provando ad accedere al PLC da una posizione remota utilizzando l’indirizzo IP WAN del router e il numero di porta inoltrato.

FAQs

D: Quali sono i vantaggi derivanti dall’utilizzo di un router mobile cellulare industriale?

R: Un router mobile cellulare industriale fornisce una connessione Internet sicura e affidabile per località remote in cui la connessione Internet cablata non è disponibile o come connessione di backup in caso di errore della connessione principale.

D: Posso utilizzare un router diverso invece del Teltonika Router RUT240?

R: Sì, sul mercato sono disponibili molti router mobili cellulari industriali, ad esempio: Alotcer AD7028D(T/Z), Digi TransPort WR21, Sierra Wireless AirLink RV55, Cradlepoint COR IBR900 ecc.

Prodotti che possono sostituire RUT240

Ecco alcuni prodotti alternativi che possono sostituire Teltonika Router RUT240:

  1. Alotcer AD7028D(T/Z) – Accesso remoto sicuro per Rockwell, Siemens, Schneider e molti altri PLC.
  2. Digi TransPort WR21 – Questo è un router cellulare industriale che fornisce una connessione sicura e affidabile per località remote.
  3. Sierra Wireless AirLink RV55 – Si tratta di un robusto router industriale LTE-Advanced Pro che fornisce una connessione sicura e affidabile per applicazioni industriali.
  4. Cradlepoint COR IBR900 – Questo è un router di livello industriale che fornisce una connessione sicura e affidabile per applicazioni IoT e M2M.
AD7028D(T/Z) Industrial Cellular Mobile Router 2 LAN 1 RS232

Confronto dei parametri principali tra il router mobile cellulare industriale RUT240 e AD7028D(T/Z)

Ecco un confronto dei parametri principali tra il router Teltonika RUT240 e il router mobile cellulare industriale AD7028D(T/Z):

  1. Velocità di rete: RUT240 ha una velocità di rete massima di 150 Mbps, mentre AD7028D(T/Z) ha una velocità di rete massima di 300 Mbps.
  2. Slot SIM: RUT240 ha uno slot SIM, mentre AD7028D(T/Z) ha due slot SIM (opzionali).
  3. Porte Ethernet: RUT240 ha due porte Ethernet, mentre AD7028D(T/Z) ha due porte Ethernet.
  4. Wi-Fi: RUT240 ha Wi-Fi 802.11 b/g/n, mentre AD7028D(T/Z) ha Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac.
  5. Temperatura operativa: RUT240 ha un intervallo di temperatura operativa da -0°C a 75°C, mentre AD7028D(T/Z) ha un intervallo di temperatura operativa da -40°C a 75°C.

Introduzione del router mobile cellulare industriale AD7028D(T/Z).

AD7028D(T/Z) è un router mobile cellulare industriale che fornisce una connessione Internet sicura e affidabile per applicazioni industriali. Ha due slot SIM e due porte Ethernet e supporta Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac. Ha una velocità di rete massima di 300 Mbps e un intervallo di temperatura operativa compreso tra -40°C e 75°C.

Accesso completo alla rete 5G, SA/NSA dual-mode, compatibile con 4G/3G/2G.
Due porte LAN (una può essere utilizzata come WAN), una porta RS232/485.
Supporta i protocolli di alimentazione elettrica 101/104 e il protocollo di interazione della configurazione del terminale di alimentazione elettrica.
Doppia scheda SIM (opzionale), GPS/Beidou, crittografia dell’energia elettrica/eSIM.
Dispone delle funzioni MQTT, Modbus TCP, OPC UA, Ntirp e DTU.
Supporta IPSEC, L2TP, PPTP, openVPN GRE DMVPN ecc.
Funziona su sistema Linux e supporta lo sviluppo secondario Python e C++.
Intervallo di tensione in ingresso CC 9 ~ 60 V; corrente di comunicazione di 140 mA quando online e 120 mA quando offline (12 V).
La temperatura operativa varia da -40 a +75ºC; la dimensione del prodotto è 110x85x32 mm.

Conclusione

La configurazione del router Teltonika RUT240 e il collegamento al PLC possono aiutarti a monitorare e controllare le tue macchine e apparecchiature da remoto. La configurazione iniziale del router è semplice e il collegamento al PLC richiede alcune configurazioni di base. Se stai cercando un’alternativa a RUT240, sul mercato sono disponibili molti router mobili cellulari industriali. AD7028D(T/Z) è uno di questi router che fornisce una connessione sicura e affidabile per applicazioni industriali.